Our services in the selected location:
  • No services available for your region.
Select Location:
Remember my selection
Siamo venuti a conoscenza del fatto che alcune parti esterne stanno falsamente dichiarando di svolgere servizi finanziari per conto di Goldman Sachs (comprese Goldman Sachs Asset Management International e Goldman Sachs International) allo scopo di commercializzare falsi prodotti di investimento e di sollecitare pagamenti monetari. Queste parti esterne possono fingere di rappresentare Goldman Sachs attraverso l’uso di comunicazioni fraudolente tramite e-mail, messaggistica istantanea o telefono, nonché attraverso l’uso di brochure false o altri documenti contenenti loghi e marchi di Goldman Sachs. La FCA ha emesso degli avvertimenti su queste attività fraudolente che sono disponibili qui e qui .
È importante sapere che qualsiasi comunicazione ricevuta da Goldman Sachs proviene solo da indirizzi e-mail con l’estensione @gs.com e/o può essere reperita sul sito web goldmansachs.com. Ulteriori informazioni su come proteggervi dall’attività online fraudolenta e su come contattarci in merito a questo argomento si possono trovare sulla pagina dedicata alla Sicurezza di Goldman Sachs, disponibile qui .
Il browser è obsoleto. Presenta problemi di sicurezza noti e può non visualizzare tutte le funzionalità di questo e altri siti Web

ottobre 2020 | GSAM Connect

Amore e bellezza - Parte 1

Rappresentando più di 2,4 miliardi di persone, non c’è generazione che abbia determinato tanta attenzione e ricerca specializzata come quella dei millennial. Per questa generazione, l’accesso istantaneo e la trasparenza sono aspettative, non lussi. Si muovono continuamente attraverso le piattaforme, dallo smartphone al laptop e/o al tablet, e sono connessi ogni minuto di ogni giorno. In questa serie da due puntate, esaminiamo il modo in cui le aziende affrontano le trasformazioni in tutti i settori, dall’edilizia residenziale agli alimentari, dai tovaglioli alle motociclette, per capire il ruolo che i millennial svolgono nel creare innovazione.
 

L’importanza degli occhi

Come per tanti settori durante il lockdown, i marchi di cosmesi sono stati costretti ad adattarsi a un mondo in cui la maggior parte del nostro tempo è trascorso in casa, dove il glamour non è del tutto dimenticato, ma è certamente meno rilevante. Anche se la portata economica della pandemia di COVID-19 può avere diversi impatti sui marchi di bellezza e sui rivenditori, non c’è molto da dubitare sull’attrattiva a lungo termine dell’industria globale della bellezza.

Un esempio di prodotto che è stato in grado di resistere a tutte le trasformazioni degli ultimi decenni è stato il rossetto, che ha venduto costantemente durante le recessioni ed è addirittura stato considerato un bene di prima necessità dal governo degli Stati Uniti durante la Seconda guerra mondiale. Benché il mondo possa aver accantonato il rossetto in questa nuova realtà fatta di maschere protettive, gli occhi hanno tuttavia assunto un significato del tutto nuovo. Le vendite di makeup per gli occhi su Amazon sono cresciute del 204% su base annuale nel periodo di tre mesi che si è concluso il 28 giugno, poiché i consumatori hanno iniziato a cercare nuovi modi per esprimere la loro creatività e la loro individualità.

 

Vendite al dettaglio del settore della bellezza globale (USD MLD)

Fonte: Euromonitor

Una trasformazione digitale

Il settore della bellezza sta attraversando una trasformazione digitale, poiché i social media e l’e-commerce hanno rivoluzionato il modo in cui i marchi possono connettersi con i loro clienti. In un mondo di influencer, recensioni online e tutorial di bellezza, i brand si sono resi conto che fornire le migliori esperienze digitali è diventato cruciale per mantenere l’attenzione dei millennials e della Generazione Z. Sebbene i consumatori abbiano mostrato una preferenza per l’esperienza dei negozi fisici, negli acquisti di prodotti di bellezza non può assolutamente essere sottovalutata l’importanza di una forte presenza digitale quando ci si rivolge alle generazioni più giovani che trascorrono in media quattro ore al giorno con i propri smartphone, un’abitudine che è solo aumentata durante la pandemia.

La bellezza e la tecnologia si intrecciano sempre più, dando vita a un mondo completamente nuovo di “skin-tech”. I più grandi marchi e rivenditori di bellezza del mondo stanno tutti adottando le più recenti tecnologie emergenti, dall’intelligenza artificiale (AI) alla realtà aumentata (AR), per dare ai clienti un approccio più personalizzato e su misura. Il settore "beauty" sta andando oltre il digitale, per diventare davvero “intelligente”. I brand non si limitano più a fornire applicazioni autonome, ma stanno costruendo sistemi connessi che consentono di ottenere prodotti personalizzati e offrono trattamenti mirati per gestire problemi cutanei.

Resta informato sugli ultimi sviluppi del mercato e sui principali temi per i tuoi portafogli e le tue attività professionali.
Resta connesso

Approfondimenti correlati

maggio 2020 | GSAM Connect
Vantaggi sostenibili

La maggiore consapevolezza globale e ambientale della generazione Millennial sta ora determinando i loro modelli di consumo e di spesa tanto da rendere la sostenibilità un elemento importante.

settembre 2020 | GSAM Connect
Perché il 5G?

Il 5G, la quinta generazione di reti di telefonia mobile, dovrebbe rappresentare una svolta nella creazione di una futura società connessa e digitale. Senza 5G, il pieno potenziale dell’Internet delle Cose potrebbe essere irraggiungibile.

17 agosto 2020 | GSAM Connect
Spunti di riflessione

I Millennial tendono a mangiare più fuori e i baby boomer meno. Queste dinamiche sono forze potenti che cambiano la configurazione del contesto commerciale e testimoniano il crescente potere di consumo rappresentato dai Millennial.