INFORMAZIONI LEGALI IMPORTANTI

Facendo clic sul pulsante "Accetto", l’utente si impegna a rispettare i termini e le condizioni illustrati di seguito.

Select your country:

Menu Our services in the selected location:
  • No services available for your region.
Select Location:
Remember my selection
Il browser è obsoleto. Presenta problemi di sicurezza noti e può non visualizzare tutte le funzionalità di questo e altri siti Web

Siamo venuti a conoscenza del fatto che alcune parti esterne stanno falsamente dichiarando di svolgere servizi finanziari per conto di Goldman Sachs (comprese Goldman Sachs Asset Management International e Goldman Sachs International) allo scopo di commercializzare falsi prodotti di investimento e di sollecitare pagamenti monetari. Queste parti esterne possono fingere di rappresentare Goldman Sachs attraverso l’uso di comunicazioni fraudolente tramite e-mail, messaggistica istantanea o telefono, nonché attraverso l’uso di brochure false o altri documenti contenenti loghi e marchi di Goldman Sachs. La Financial Conduct Authority of UK ha emesso degli avvertimenti su queste attività fraudolente che sono disponibili qui e qui .
È importante sapere che qualsiasi comunicazione ricevuta da Goldman Sachs proviene solo da indirizzi e-mail con l’estensione @gs.com e/o può essere reperita sul sito web goldmansachs.com. Ulteriori informazioni su come proteggervi dall’attività online fraudolenta e su come contattarci in merito a questo argomento si possono trovare sulla pagina dedicata alla Sicurezza di Goldman Sachs, disponibile qui .

   

INDIVIDUARE IL MINIMO DEL MERCATO: LA CAUSA È ANCHE LA CURA

22 luglio 2022  |  Tempo di lettura: 3 minuti


John Tousley

Global Head of Market Strategy, Strategic Advisory Solutions

John Tousley


 

La Federal Reserve come causa

Benché ogni correzione del mercato azionario sia unica e definita, possiamo notare due fattori comuni: la politica monetaria e il deleveraging (la riduzione del debito). Con l’S&P 500 in calo di oltre il 15% rispetto al massimo di gennaio, riteniamo che la forza trainante dell’episodio attuale sia la politica monetaria. La Federal Reserve (Fed) ha progettato con incisività l’adozione di condizioni finanziarie più restrittive con l’obiettivo esplicito di ridurre la domanda aggregata e quindi l’inflazione. Di conseguenza, il mercato ha registrato un aumento dei tassi d’interesse a breve e a lungo termine, un ampliamento degli spread di credito, un rafforzamento del dollaro statunitense e, soprattutto, un calo dei prezzi delle azioni.

 

La Figura 1 evidenzia le fasi passate di contrazione dei mercati azionari in cui le correzioni di mercato sono state determinate principalmente dalla politica monetaria. In media, queste correzioni hanno toccato il punto di minimo quando la Federal Reserve ha modificato il suo orientamento di politica monetaria, da restrittivo ad espansivo. Questo andamento si è verificato in tutte le correzioni degli ultimi settant’anni, tranne una. D’altra parte, in questi episodi, i dati relativi all’economia e all’attività, rappresentati attraverso l’ISM manufacturing index, si sono dimostrati meno correlati al minimo del mercato. A nostro avviso, la causa dell’attuale mercato ribassista è abbastanza chiara: le elevate tensioni geopolitiche, il rallentamento della crescita economica e la scarsa liquidità del mercato sono tutti fattori che hanno avuto un peso importante, ma nessuno è stato così determinante come l’impegno della Federal Reserve nel cercare di domare l’inflazione.

 

 

Figura 1: Contrazioni dell’S&P 500 maggiori del 15% dal 1950

 

Il patrimonio netto delle famiglie è prossimo ai massimi storici

Fonte: Goldman Sachs Global Investment Research e Goldman Sachs Asset Management. Al 14 giugno 2022. “Contrazione” si riferisce a una flessione di prezzo dell’S&P 500 da un massimo a un minimo durante uno specifico periodo. “Minimo S&P 500” si riferisce al prezzo minimo dell’S&P 500 in ogni specifica fase di contrazione. “+/-3m” si riferisce ai tre mesi prima o dopo il minimo del mercato. “Monetaria” si riferisce alle fasi di ribasso dei mercati azionari causate principalmente dall’inasprimento della politica monetaria. La performance passata non garantisce risultati futuri, che possono variare.

 

 

La Federal Reserve come cura

Così come la Federal Reserve è intrinsecamente legata al calo del mercato, è probabile che si trovi a svolgere un ruolo anche nella fase di risalita. Riteniamo che gli investitori siano in attesa di un cambiamento di direzione della politica monetaria da parte della banca centrale. Non necessariamente dovrà consistere in un allentamento, che a nostro avviso avverrebbe solo in caso di recessione. Tuttavia, dovrà comunque richiedere chiari segnali di rallentamento dell’inflazione e, di conseguenza, una riduzione dei rischi di inasprimento.

 

Finora l’inflazione si è mossa notevolmente al rialzo. Nell’ultimo anno, ogni volta che l’economia ha lasciato intendere di aver raggiunto il picco dell’inflazione, l’indice dei prezzi al consumo ha successivamente dimostrato di aver raggiunto un nuovo massimo. Quando la Federal Reserve, e di conseguenza il mercato, si convinceranno che il peggioramento dei dati è davvero terminato, il sentiment potrebbe cambiare. Riteniamo che i trend dei dati sull’inflazione rilevati nell’arco di più mesi siano probabilmente più significativi dei singoli dati, spesso soggetti a oscillazioni e revisioni successive.

 

In ultima analisi, il vecchio detto “Non combattere la Fed” potrebbe essere sia il problema che la soluzione. Pertanto, riteniamo che per individuare l’attuale minimo del mercato gli investitori debbano seguire attentamente l’inflazione e i potenziali cambiamenti di orientamento della Federal Reserve.

 

 

Approfondimenti correlati

  • 09 giugno 2022 | Market Know-How

    Market Know-How 2H2022: Prova a prendermi

    09 giugno 2022

    Le banche centrali e l’inflazione sono i due principali protagonisti di uno scenario che non si verificava da decenni. Dopo molti sviluppi tortuosi ed imprevedibili, l’inflazione è rimasta il tema dominante, alimentata da mercati del lavoro rigidi, dislocazioni sul lato dell’offerta e tensioni geopolitiche. Negli Stati Uniti, la Fed ha imboccato un valido percorso di inasprimento della politica monetaria per frenare le pressioni sui prezzi; altre importanti banche centrali sono pronte a “prendere” l’inflazione, ma seguendo strade diverse.

    Leggi
  • 18 luglio 2022 | GSAM Connect

    Cina: è giunto il momento di navigare in solitaria?

    18 luglio 2022 Nel 2020, durante la fase più acuta della pandemia di COVID-19, l’azionario cinese ha registrato un andamento migliore rispetto a quello al restante complesso dei Mercati Emergenti, per poi arretrare in modo significativo l'anno successivo a causa dell'inasprimento normativo e dell'adozione della rigida politica "zero-Covid". Di conseguenza, molti investitori si chiedono se non sia giunto il momento di considerare l’esposizione alla Cina come un posizionamento separato. Sebbene un simile interrogativo sia forse motivato dalla recente divergenza nella performance di mercato, riteniamo che alcuni importanti cambiamenti strutturali forniscano motivi validi per considerare la Cina in modo separato. Leggi

Inizia la conversazione

Ci impegniamo a offrire gli approfondimenti necessari per sviluppare la tua attività.

 

 

1 Fonte: Bloomberg e Goldman Sachs Asset Management. Al 19 luglio 2022

Fonte: Goldman Sachs Global Investment Research e Goldman Sachs Asset Management. Al 19 luglio 2022. Le previsioni economiche e di mercato qui presentate hanno mere finalità informative e sono aggiornate alla data di questo documento. Non c’è garanzia che tali previsioni verranno confermate. La performance passata non garantisce risultati futuri, che possono variare.

Glossario

“Fed” si riferisce alla Federal Reserve.

“ISM manufacturing index” si riferisce all’Indice dell’Institute for Supply Management Purchasing Managers.

Note generali

Questo materiale viene fornito a soli fini informativi e non deve essere interpretato come raccomandazione d’investimento o un’offerta o sollecitazione all’acquisto o alla vendita di titoli. 

Queste informazioni esaminano l’attività generale del mercato, i trend dell’industria o del settore, o le altre condizioni economiche, di mercato o politiche in senso lato e non devono essere interpretate come una ricerca o una raccomandazione di investimento. Questo materiale è stato preparato da Goldman Sachs Asset Management e non costituisce una ricerca finanziaria né un prodotto di Goldman Sachs Global Investment Research (GIR). Non è stato preparato in conformità alle disposizioni di legge applicabili volte a promuovere l’indipendenza dell’analisi finanziaria e non è soggetto a un divieto di negoziazione a seguito della distribuzione della ricerca finanziaria. I pareri e le opinioni espressi possono differire da quelli di Goldman Sachs Global Investment Research o di altre sezioni o divisioni di Goldman Sachs e delle relative società collegate. Gli investitori sono invitati a rivolgersi ai propri consulenti finanziari prima di acquistare o vendere qualsiasi titolo. Queste informazioni potrebbero non essere aggiornate e Goldman Sachs Asset Management non ha alcun obbligo di fornire aggiornamenti o modifiche. 

Le previsioni economiche e di mercato qui presentate rispecchiano una serie di ipotesi e di giudizi alla data di questa presentazione e sono soggette a modifica senza preavviso. Queste previsioni non tengono conto degli specifici obiettivi di investimento, delle restrizioni, della situazione finanziaria e fiscale o delle altre esigenze di ogni singolo cliente. I dati effettivi possono variare e tali cambiamenti potrebbero non essere qui rappresentati. Queste previsioni sono soggette a elevati livelli di incertezza che potrebbero influire sulla performance effettiva. Di conseguenza, queste previsioni devono essere considerate come una semplice esemplificazione di una vasta gamma di possibili risultati. Queste previsioni sono calcolate sulla base di ipotesi e sono soggette a revisioni significative e possono cambiare sensibilmente al variare delle condizioni economiche e di mercato.  Goldman Sachs non ha alcun obbligo di fornire aggiornamenti o modifiche a queste previsioni. I case study e gli esempi sono indicati a soli fini illustrativi. Le opinioni espresse in questo documento sono dei rispettivi autori e non riflettono necessariamente le opinioni di Goldman Sachs Asset Management. Gli investimenti e i rendimenti discussi non fanno riferimento ad alcun prodotto di Goldman Sachs. Il presente documento non esprime raccomandazioni espresse o implicite riguardanti i metodi con cui dovrebbe essere gestito il conto di un cliente e non è concepito per essere utilizzato come guida generale in materia di investimenti né come fonte di raccomandazioni di investimento specifiche. 

La performance passata non garantisce risultati futuri, che possono variare. Il valore degli investimenti e i proventi che ne derivano oscilleranno e possono tanto diminuire quanto aumentare. Si può verificare una perdita del capitale.

Sebbene alcune informazioni siano state ottenute da fonti ritenute attendibili, non ne garantiamo l’esattezza, la completezza o la correttezza. La veridicità e la precisione di qualsiasi fonte di informazione disponibile pubblicamente non sono state verificate indipendentemente.

I pareri e le opinioni espresse hanno meri fini informativi e non costituiscono una raccomandazione da parte di Goldman Sachs Asset Management di acquistare, vendere o detenere titoli. I pareri e le opinioni sono aggiornati alla data di questa presentazione e possono essere soggetti a modifiche, non devono essere interpretati come raccomandazione di investimento.

I singoli team di gestione di portafoglio di Goldman Sachs Asset Management possono avere pareri e opinioni e/o effettuare decisioni di investimento che, in alcuni casi, possono discostarsi dai pareri e dalle opinioni espressi in questo documento.

IL PRESENTE MATERIALE NON COSTITUISCE UN’OFFERTA O SOLLECITAZIONE IN ALCUNA GIURISDIZIONE IN CUI TALE OFFERTA O SOLLECITAZIONE NON È AUTORIZZATA, NÉ NEI CONFRONTI DI QUALSIASI PERSONA CHE NON SIA LEGITTIMAMENTE AUTORIZZATA A RICEVERE TALI OFFERTE O SOLLECITAZIONI. 

Regno Unito: Nel Regno Unito, questo materiale costituisce una promozione finanziaria ed è stato approvato da Goldman Sachs Asset Management International, società autorizzata e regolamentata nel Regno Unito dalla Financial Conduct Authority.

Spazio Economico Europeo (SEE): Questa promozione finanziaria è fornita da Goldman Sachs Bank Europe SE.

Questo materiale costituisce una promozione finanziaria pubblicata da Goldman Sachs Bank Europe SE, anche attraverso le sue filiali autorizzate ("GSBE"). GSBE è un istituto di credito costituito in Germania e, nell’ambito del Meccanismo di Vigilanza Unico stabilito tra gli Stati membri dell’Unione Europea la cui valuta ufficiale è l’Euro, soggetto alla vigilanza prudenziale diretta della Banca Centrale Europea e per altri aspetti soggetto alla vigilanza dell’Autorità Federale Tedesca di Vigilanza Finanziaria (Bundesanstalt für Finanzdienstleistungsaufsicht, BaFin) e Deutsche Bundesbank.

Svizzera: Destinato unicamente agli investitori qualificati - È vietata la distribuzione al pubblico. Si tratta di materiale di marketing. Questo documento è fornito da Goldman Sachs Bank AG, Zurigo. Eventuali rapporti contrattuali futuri saranno stipulati con società collegate di Goldman Sachs Bank AG con sede al di fuori della Svizzera. Ricordiamo che i sistemi legali e normativi esteri (non svizzeri) potrebbero non assicurare lo stesso livello di protezione in materia di riservatezza e di protezione dei dati del cliente offerto dalla legge svizzera.

Asia escluso Giappone: Si noti che né Goldman Sachs Asset Management (Hong Kong) Limited (“GSAMHK”) né Goldman Sachs Asset Management (Singapore) Pte. Ltd. (Numero della società: 201329851H) (“GSAMS”) né altre entità coinvolte nell’attività di Goldman Sachs Asset Management che forniscono questo materiale e queste informazioni detengono licenze, autorizzazioni o registrazioni in Asia (escluso il Giappone), ad eccezione delle attività gestite (soggette alle norme locali applicabili) nelle e dalle seguenti giurisdizioni: Hong Kong, Singapore, Malesia, India e Cina. Questo materiale è stato pubblicato per un utilizzo in o da Hong Kong da Goldman Sachs Asset Management (Hong Kong) Limited, in o da Singapore da Goldman Sachs Asset Management (Singapore) Pte. Ltd. (Numero della Società: 201329851H) e in o dalla Malesia da Goldman Sachs (Malaysia) Sdn Berhad (880767W).

Australia: Questo materiale è distribuito da Goldman Sachs Asset Management Australia Pty Ltd ABN 41 006 099 681, AFSL 228948 (“GSAMA”) ed è destinato solo per la visualizzazione da parte dei clienti wholesale ai fini della sezione 761G del Corporations Act 2001 (Cth). Il presente documento non può essere distribuito ai clienti retail in Australia (come tale termine viene definito nel Corporations Act 2001 (Cth)) o al pubblico in generale. Questo documento non può essere riprodotto o distribuito a terzi senza il preventivo consenso di GSAMA.

Nella misura in cui il presente documento contiene qualsiasi dichiarazione che può essere considerata alla stregua di consulenza su prodotti finanziari in Australia ai sensi del Corporations Act 2001, tale consulenza si intende fornita esclusivamente al destinatario specifico del presente documento che sia un cliente all’ingrosso ai sensi del Corporations Act 2001 (Cth). Nel presente documento, qualsiasi consulenza è fornita da Goldman Sachs Asset Management International (GSAMI), Goldman Sachs International (GSI), Goldman Sachs Asset Management, LP (GSAMLP) o Goldman, Sachs & Co. LLC (GSCo). Sia GSCo che GSAMLP sono disciplinate dalla Securities and Exchange Commission statunitense in conformità alle leggi statunitensi che possono essere differenti dalle leggi australiane. Sia GSI che GSAMI sono disciplinate dalla Financial Conduct Authority e GSI è autorizzata dalla Prudential Regulation Authority in conformità alle leggi del Regno Unito, che possono essere differenti dalle leggi australiane. GSI, GSAMI, GSCo e GSAMLP sono tutti esonerati dal requisito di detenzione di una licenza australiana per servizi finanziari ai sensi del Corporations Act of Australia e pertanto non detengono licenze australiane per servizi finanziari. Qualsiasi servizio finanziario fornito a qualsiasi soggetto da parte di GSI, GSAMI, GSCo o GSAMLP tramite la distribuzione del presente documento in Australia è offerto a tale soggetto ai sensi degli ASIC Class Orders 03/1099 e 03/1100.

Tramite il presente documento non viene effettuata al cliente nessuna offerta per l’acquisto di partecipazioni in un fondo o in un prodotto finanziario. Se in futuro divengono effettivamente disponibili le partecipazioni o i prodotti finanziari, l’offerta può essere predisposta da GSAMA in conformità alla sezione 911A(2)(b) del Corporations Act. GSAMA detiene la licenza australiana per servizi finanziari N. 228948. Qualsiasi offerta verrà effettuata solamente nelle circostanze in cui l’informativa non sia richiesta ai sensi della Parte 6D.2 del Corporations Act o non sia richiesta la concessione di una dichiarazione informativa sul prodotto ai sensi della Parte 7.9 del Corporations Act (dove rilevante).

Canada: Questa presentazione è stata comunicata in Canada da GSAM LP, che è registrata come gestore di portafoglio ai sensi della legislazione sui titoli di tutte le province del Canada, come gestore degli investimenti in commodity in base alla legislazione sui future sulle commodity dell’Ontario e come consulente sui derivati in base alla legislazione sui derivati ​​del Québec. GSAM LP non è registrata per fornire servizi di consulenza di investimento o di gestione del portafoglio riguardo ai contratti su future o opzioni negoziati in borsa nel Manitoba, né intende fornire tali servizi di consulenza di investimento o di gestione del portafoglio in Manitoba con la pubblicazione di questo materiale.

Giappone: Questo materiale è stato pubblicato o approvato in Giappone, per l’utilizzo da parte di investitori professionisti come definiti nell’Articolo 2, comma (31) della Legge sugli strumenti finanziari e la borsa, da Goldman Sachs Asset Management Co., Ltd.

Colombia:  Esta presentación no tiene el propósito o el efecto de iniciar, directa o indirectamente, la adquisición de un producto a prestación de un servicio por parte de Goldman Sachs Asset Management a residentes colombianos. Los productos y/o servicios de Goldman Sachs Asset Management no podrán ser ofrecidos ni promocionados en Colombia o a residentes Colombianos a menos que dicha oferta y promoción se lleve a cabo en cumplimiento del Decreto 2555 de 2010 y las otras reglas y regulaciones aplicables en materia de promoción de productos y/o servicios financieros y /o del mercado de valores en Colombia o a residentes colombianos.

Al recibir esta presentación, y en caso que se decida contactar a Goldman Sachs Asset Management, cada destinatario residente en Colombia reconoce y acepta que ha contactado a Goldman Sachs Asset Management por su propia iniciativa y no como resultado de cualquier promoción o publicidad por parte de Goldman Sachs Asset Management o cualquiera de sus agentes o representantes. Los residentes colombianos reconocen que (1) la recepción de esta presentación no constituye una solicitud de los productos y/o servicios de Goldman Sachs Asset Management, y (2) que no están recibiendo ninguna oferta o promoción directa o indirecta de productos y/o servicios financieros y/o del mercado de valores por parte de Goldman Sachs Asset Management.

Esta presentación es estrictamente privada y confidencial, y no podrá ser reproducida o utilizada para cualquier propósito diferente a la evaluación de una inversión potencial en los productos de Goldman Sachs Asset Management o la contratación de sus servicios por parte del destinatario de esta presentación, no podrá ser proporcionada a una persona diferente del destinatario de esta presentación.

Bahrain: Questo materiale non è stato verificato dalla Banca Centrale del Bahrein (CBB) e la CBB non si assume alcuna responsabilità per l’accuratezza delle dichiarazioni o delle informazioni in esso contenute, o per la performance dei titoli o degli investimenti relativi, né la CBB sarà responsabile nei confronti di qualsiasi persona per i danni o le perdite derivanti dall’affidamento riposto su qualsivoglia dichiarazione o informazione in esso contenute. Questo materiale non sarà pubblicato, divulgato o reso disponibile al pubblico in generale.

Kuwait: Questo materiale non è stato approvato per la distribuzione nello Stato del Kuwait da parte del Ministero del Commercio e dell’Industria o della Banca Centrale del Kuwait o di qualsiasi altra agenzia governativa del Kuwait competente. La distribuzione di questo materiale è, quindi, limitata in conformità alla legge n. 31 del 1990 e alla legge n. 7 del 2010 e successive modifiche. Nessuna offerta privata o pubblica di titoli è effettuata nello Stato del Kuwait e nessun accordo relativo alla vendita di titoli verrà concluso nello Stato del Kuwait. Nessuna attività di marketing, sollecitazione o induzione è posta in essere per offrire o distribuire titoli nello Stato del Kuwait.

Oman: L’Autorità del Mercato dei Capitali del Sultanato di Oman (la “CMA”) non è responsabile della correttezza o dell’adeguatezza delle informazioni fornite in questo documento o di stabilire se i servizi contemplati in questo documento costituiscano un investimento appropriato per un potenziale investitore. La CMA, inoltre, non sarà responsabile per eventuali danni o perdite derivanti dall’affidamento riposto sul documento.

Qatar: Il presente documento non è stato, e non sarà, registrato, esaminato o approvato dall’Autorità per i Mercati Finanziari del Qatar, l’Autorità di regolamentazione del Centro Finanziario del Qatar o la Banca Centrale del Qatar e non può essere distribuito pubblicamente. Non è destinato alla circolazione in generale nello Stato del Qatar e non può essere riprodotto o utilizzato per altre finalità.

Arabia Saudita: I materiali qui presentati sono proposti dalla società Goldman Sachs Saudi Arabia ("GSSA"). GSSA è autorizzata e regolamentata dall’Autorità del Mercato dei Capitali (Capital Market Authority, “CMA”) nel Regno dell’Arabia Saudita. GSSA è soggetta alle regole e alle direttive della CMA pertinenti, i cui dettagli si possono trovare sul sito Web della CMA all’indirizzo www.cma.org.sa.

La CMA non rilascia nessuna garanzia in merito all’accuratezza o alla completezza dei presenti materiali e solleva espressamente qualsiasi responsabilità dalle perdite derivanti o sostenute per qualsiasi parte dei presenti materiali. Qualora i contenuti di questi materiali non siano chiari, è necessario consultare un consulente finanziario autorizzato.

Emirati Arabi Uniti: Questo documento non è stato approvato, né è stato depositato presso la Banca Centrale degli Emirati Arabi Uniti o l’Autorità per i Titoli e le Commodity. Qualora i contenuti di questo documento non siano chiari, è necessario consultare un consulente finanziario.

Data di primo utilizzo: 22 luglio 2022. 285641-OTU-1640963

Please enter your email address to continue reading.

Confirm Your Access


An email has been sent to you to verify ownership of your email address.

Please verify the link in the email by clicking the confirmation button. Once completed, you will gain instant access to our insights.

If you did not receive the email from us please check your spam folder or try again.