Note supplementari

Le opinioni qui espresse sono aggiornate a dicembre 2018 e potrebbero essere soggette a modifiche in futuro. I singoli team di gestione di portafoglio di GSAM potrebbero avere pareri e opinioni e/o prendere decisioni di investimento che, in talune circostanze, potrebbero non essere sempre in linea con i pareri e le opinioni espresse nel presente documento.


Glossario dei termini


La volatilità è una misura della variabilità dei prezzi di uno strumento finanziario nel corso del tempo. Se i prezzi oscillano molto in un periodo breve di tempo, si dice che il mercato è molto volatile. Il Rapporto prezzo/utili (price-toearnings, P/E) misura il prezzo azionario corrente di un titolo azionario rispetto ai relativi utili per azione. Maggiore il rapporto, più il mercato è disponibile a pagare per ogni euro di utile generato annualmente dalla società. Obbligazione Investment Grade, un’obbligazione con rating BBB o maggiore, da un’agenzia di rating indipendente come Standard and Poor’s. Drawdown, declino che si registra dal punto di massimo durante un periodo specifico di tempo, relativo ad uno strumento finanziario. Il Rischio di coda sorge quando la probabilità che il valore di un investimento si muova di oltre 3 deviazioni standard dalla sua media, è maggiore di quando previsto da una distribuzione di frequenza Normale. Il mercato Bull è un termine usato per descrivere un mercato in cui i prezzi salgono o ci si attende che salgano. G10, gruppo di paesi industrializzati che cooperano su questioni economiche. Leveaged loan termine utilizzato per descrivere l’emissione di
prestito verso una società che presenta già un considerevole livello di indebitamento.

I pareri e le opinioni espressi hanno meri fini informativi e non costituiscono una raccomandazione da parte di GSAM di acquistare, vendere o detenere titoli, né devono essere interpretate come una consulenza di investimento.

Tutti gli investimenti sono soggetti a rischio, tra cui perdita di capitale. Specifiche classi di attivo sono caratterizzate da rischi specifici. Titoli obbligazionari e di debito sono soggetti al rischio di tasso. Quando i tassi di interesse aumentano, i prezzi dei titoli obbligazionari diminuiscono. I titoli azionari sono più volatili rispetto a quelli obbligazionari ed hanno un rischio maggiore. I titoli internazionali hanno rischi particolari come quello derivante dal tasso di cambio, rischio politico, economico e di mercato. Questi rischi sono accentuati nei Mercati Emergenti, i cui titoli possono essere meno liquidi e più volatili. Tutti questi rischi devono essere considerati prima di effettuare un investimento.

IL PRESENTE MATERIALE NON COSTITUISCE UNA SOLLECITAZIONE ALL’INVESTIMENTO NELLE GIURISDIZIONI IN CUI TALE SOLLECITAZIONE SIA ILLEGALE, O IN RELAZIONE ALLE PERSONE CUI SIA ILLEGALE PROPORRE UNA TALE SOLLECITAZIONE.

IL PRESENTE MATERIALE È SOLO A FINALITÀ INFORMATIVE ED È FORNITO UNICAMENTE SULLA BASE CHE NON COSTITUIRÀ CONSULENZA IN MATERIA DI INVESTIMENTO E/O UNA RACCOMANDAZIONE A PERSONE O PIANI DI INVESTIMENTO, E GOLDMAN SACHS NON HA UNA RELAZIONE FIDUCIARIA O DI CONSULENZA PER INDIVIDUI O PIANI DI INVESTIMENTO PER IL FATTO DI AVER RIPORTARO LE PRESENTI CONSIDERAZIONI SUGLI INVESTIMENTI, COMPRESO IL EMPLOYEE RETIREMENT INCOME SECURITY ACT DEL 1974 O REGOLAMENTAZIONE DEL DEPARTMENT OF LABOR. GLI SPONSOR DEI PIANI DI INVESTIMENTO O FIDUCIARI DOVREBBERO CONSIDERARE LE PROPRIE CIRCOSTANZE NEL GIUDICARE IL POSSIBILE PIANO DI INVESTIMENTO.

Le presenti informazioni esaminano l’attività generale del mercato, i trend dell’industria o del settore, o le altre condizioni economiche, di mercato o politiche in senso lato, e non devono essere interpretate come una ricerca o una consulenza sugli investimenti. Il presente materiale è stato preparato da GSAM e non costituisce una ricerca finanziaria né un prodotto di Goldman Sachs Global Investment Research (GIR). Non è stato preparato in conformità alle disposizioni di legge volte a promuovere l’indipendenza dell’analisi finanziaria e non è soggetto ad un divieto di negoziazione a seguito della distribuzione della ricerca finanziaria. I pareri e le opinioni espressi possono differire da quelli di Goldman Sachs Global Investment Research o di altre sezioni o divisioni di Goldman Sachs e delle relative società collegate. Gli investitori sono invitati a rivolgersi ai propri consulenti finanziari prima di acquistare o vendere qualsiasi titolo. Queste informazioni potrebbero non essere aggiornate e GSAM non ha alcun obbligo di fornire aggiornamenti o modifiche.

Sebbene alcune informazioni siano state ottenute da fonti ritenute attendibili, non ne garantiamo l’esattezza, la completezza o la correttezza. Abbiamo fatto affidamento sull'accuratezza e la completezza di tutte le informazioni disponibili da fonti pubbliche, senza condurre una verifica indipendente delle stesse. La performance passata non è garanzia dei risultati futuri, che possono variare. Il valore degli investimenti e i proventi che ne derivano sono soggetti a fluttuazioni e possono tanto diminuire quanto aumentare. Si può verificare una perdita di capitale.

Le previsioni economiche e di mercato qui presentate rispecchiano una serie di ipotesi e di giudizi alla data di questa presentazione e sono soggette a modifica senza preavviso. Le presenti previsioni non tengono conto degli specificiobiettivi di investimento, delle restrizioni, della situazione finanziaria e fiscale o di altre esigenze di clienti specifici. I dati effettivi possono variare e tali cambiamenti possono non essere qui rappresentati. Queste previsioni sono soggette a elevati livelli di incertezza che potrebbero influire sulla performance effettiva. Di conseguenza, tali previsioni devono essere considerate come una semplice esemplificazione di una vasta gamma di possibili risultati. Queste previsioni sono calcolate sulla base di ipotesi, possono essere soggette a revisioni significative e possono cambiare sensibilmente al variare delle condizioni economiche e di mercato. Goldman Sachs non ha alcun obbligo di fornire aggiornamenti o modifiche alle presenti previsioni.


Il Global Industry Classification Standard (GICS) è stato sviluppato da ed è proprietà esclusiva, e un marchio di servizio, di Morgan Stanley Capital International Inc. (MSCI) e Standard & Poor's, una divisione di The McGraw-Hill Companies, Inc. (S&P), ed è concesso in licenza d’uso a Goldman Sachs. Né MSCI, né S&P né alcuna altra parte coinvolta nello sviluppo o nella compilazione del GICS o di qualsiasi altra classificazione GICS rendono una qualsiasi garanzia o dichiarazione, espressa o implicita, relativamente a tale standard o classificazione (o ai risultati ottenibili attraverso il loro utilizzo), e tutte le parti sopraccitate escludono esplicitamente ogni garanzia di originalità, precisione, completezza, commerciabilità o idoneità per un particolare scopo in relazione a tale standard o classificazione. Salvo quanto sopra affermato, in nessun caso MSCI, S&P, le rispettive società collegate o le altre parti terze coinvolte nello sviluppo o nella compilazione del GICS o di eventuali classificazioni GICS potranno essere ritenute responsabili per eventuali danni diretti, indiretti, speciali, punitivi, consequenziali o danni di qualsiasi altra natura (inclusa la perdita di profitti), anche se informate della possibilità di tali danni.

Goldman Sachs non fornisce consulenze legali, fiscali o contabili ai propri clienti Si consiglia vivamente agli investitori di rivolgersi ai propri consulenti legali, fiscali o contabili in relazione a potenziali transazioni o investimenti. Non vi è alcuna garanzia che lo status o il regime fiscale applicabile all'operazione o all'investimento proposti siano mantenuti in futuro. Il regime o lo status fiscale può essere modificato per legge o dall'azione governativa, su base futura o retroattiva.

Regno Unito e Spazio Economico Europeo (SEE): nel Regno Unito, il presente materiale costituisce una promozione finanziaria ed è stato approvato da Goldman Sachs Asset Management International, società autorizzata e regolamentata nel Regno Unito dalla Financial Conduct Authority.

Svizzera: documento riservato agli investitori qualificati - È vietata la distribuzione al pubblico Il presente documento è fornito da Goldman Sachs Bank AG, Zurigo. Eventuali rapporti contrattuali futuri saranno stipulati con società collegate di Goldman Sachs Bank AG con sede al di fuori della Svizzera. Ricordiamo che i sistemi legali e normativi esteri (non svizzeri) potrebbero non assicurare lo stesso livello di protezione in materia di riservatezza e di protezione dei dati del cliente offerto dalla legge svizzera.

© 2018 Goldman Sachs. Tutti i diritti riservati. Data del primo utilizzo: 10 dicembre 2018.