Our services in the selected location:
  • No services available for your region.
Select Location:
Remember my selection
Il browser è obsoleto. Presenta problemi di sicurezza noti e può non visualizzare tutte le funzionalità di questo e altri siti Web

GSAM ETF: investimenti smart, con semplicità

Introduzione agli ETF di GSAM

Negli ultimi vent’anni gli investitori si sono rivolti sempre di più agli Exchange-Traded Fund (ETF), ricercando un’esposizione diversificata, efficienza dei costi e una strategia definita basata sugli indici. Goldman Sachs Asset Management (GSAM) ha sviluppato una gamma di ETF che cerca di rispondere a queste esigenze.

  

Metti alla prova la tua conoscenza sugli ETF


Domanda ? di ?
In quale paese è stato quotato il primo ETF?
Il primo ETF è stato quotato nel 1990 sulla borsa di Toronto. Il primo ETF statunitense ha debuttato nel 1993, e replicava l’indice S&P 500. Il primo ETF europeo è giunto sul mercato nel 2000.
Domanda ? di ?
Agli investitori piacciono gli ETF perché di solito offrono.
I quattro vantaggi principali sono la flessibilità di negoziazione, la diversificazione di portafoglio, i minori costi e la trasparenza.
Domanda ? di ?
All’incirca quanti ETF sono quotati sulle borse europee?
La varietà di ETF europei tra cui possono scegliere gli investitori è molto ampia. Al 30 agosto 2019, sulle borse europee erano quotati circa 1,700 ETF. Fonte: GSAM, Bloomberg.
Domanda ? di ?
Gli ETF sono generalmente definiti “poco costosi”. Qual è la commissione di gestione annuale media degli ETF europei?
Sebbene ci sia qualche ETF con rapporti di spesa addirittura dello 0,04%, la commissione di gestione media degli ETF è dello 0,25%. Un aspetto interessante è che sono quasi simili per gli ETF obbligazionari e azionari. Fonte: GSAM, Bloomberg. Commissioni adottate in base alla ponderazione per l’attivo, al 30 agosto 2019.
Domanda ? di ?
Vero o falso: se devi scegliere tra ETF che replicano lo stesso indice, seleziona quello con la commissione di gestione più bassa.
Sebbene la commissione di gestione sia un fattore importante per la performance dell’ETF, i costi di acquisto o di vendita di un ETF possono essere altrettanto significativi (in particolare, il differenziale bid-ask e la commissione di intermediazione). Inoltre, possono avere un impatto anche dei fattori più complessi, come il domicilio fiscale del fondo, le competenze del gestore di portafoglio nella replica dell’indice o la struttura del fondo (per es. con replica sintetica o fisica).
Domanda ? di ?
Vero o falso: gli ETF di GSAM hanno una approccio puramente passivo anche dal punto di vista ESG.
In GSAM, siamo partecipanti attivi in varie iniziative di settore a livello ESG, e ci impegnamo ad essere trasparenti e collaborativi nel nostro approccio alla gestione.
ESATTO!
SBAGLIATO
I tuoi risultati: ? su ?
Non preoccuparti, possiamo aiutarti a migliorare quel punteggio.
I tuoi risultati: ? su ?
Non male, ma pensiamo di poterti aiutare a rafforzare la tua conoscenza.
I tuoi risultati: ? su ?
Ottimo lavoro, ma ci piacerebbe aiutarti ad ampliare ancora la tua conoscenza.

Vuoi avere ulteriori informazioni?

I vantaggi


La popolarità degli ETF è cresciuta grazie ai diversi vantaggi che offrono: la facilità di negoziazione giornaliera e la trasparenza relativa, tutto con dei costi complessivi tipicamente minori rispetto a molti fondi comuni d’investimento a gestione attiva.
 

The three Ts

Scopri di più sui nostri prodotti


Incontra gli esperti


Peter Thompson
Head of GSAM’s European ETF Business
Jürgen Blumberg
Head of GSAM ETF Capital Markets EMEA
VIEW MORE VIEW LESS

Tre domande a...


Peter Thompson, Head of GSAM’s European ETF Business
 

Perché GSAM è entrato
nel mercato europeo degli
ETF?
+

Dal lancio negli Stati Uniti nel 2015, abbiamo sviluppato un’esperienza solida e di successo, diventando il leader globale nel comparto ETF multi-factor. Il nostro lancio in Europa è il passo logico successivo per lo sviluppo di un’attività globale ed è guidato dalla domanda dei nostri clienti in Europa.

Cosa differenzia
la gamma ETF
di GSAM?
+

Abbiamo costruito un team dedicato per rispondere alle esigenze degli investitori istituzionali e dei consulenti finanziari. Essendo uno dei maggiori asset manager al mondo, offriamo prodotti che coprono una vasta gamma di settori, regioni, strategie e classi di attivi. I nostri team d’investimento gestiscono una serie di strategie che si avvalgono della nostra presenza globale e della profonda conoscenza dei mercati. Cerchiamo di portare avanti questa eredità, puntando ad offrire un’ampia gamma di investimenti smart per ogni portafoglio.

Cosa abbiamo imparato
dall’ingresso nel mercato degli ETF
negli Stati Uniti?
+

Il business ETF di GSAM beneficia delle ampie risorse di Goldman Sachs. Sebbene molti dei nostri ETF siano “sviluppati internamente”, non escludiamo di rivolgerci anche all’esterno per trovare soluzioni ottimali. Fin dal primo giorno, la nostra strategia si è focalizzata sulla risposta alle diverse esigenze dei clienti, offrendo prodotti innovativi, avvalendoci della nostra esperienza nei mercati e nel servizio al cliente, arrivando ad essere uno degli emittenti con crescita più rapida in termini di raccolta.